domenica 16 novembre 2014

La VETTA!

La VETTA !!!!!


Ok ragazzi perdonate se gli aggiornamenti non saranno proprio lucidi e perfetti ma scrivo dall'Ipad ( e come sapete gli schermi touch non li digerisco), da steso e con un dolore alla schiena insistente e fastidioso .... Ma andiamo avanti con calma che già vi sto facendo una testa tanta a quest'ora del mattino.

Purtroppo lunedì 6 ottobre sono stato nuovamente ricoverato d'urgenza al Rizzoli a causa di alcuni tremendi dolori all'altezza del torace e della schiena ( identici a quelli che portarono al peggioramento di agosto), e li ovviamente si sono subito attivati per farmi tutte le analisi del caso. Tac, radio, tutte analisi cui i risultati un soldato già se li sente prima e non si stupisce se entra il PRIMARIO,
Esordisce con un " dobbiamo parlare" e prosegue con testuali parole: " ABBIAMO FATTO IL POSSIBILE ". ....



È vero avete fatto il possibile come io ho fatto il possibile. È stata una guerra lunga dura ed una scalata estenuante, ma sapete cosa??? Io una VETTA l'ho raggiunta.
Ok, non è la VETTA Per cui ho combattuto ma vi assicuro che è una VETTA BELLISSIMA
Una vetta che CHIUNQUE DOVREBBE VEDERE.....



Alessio......

59 commenti:

  1. Rimarrai sempre nel mio cuore e nella mia mente....grazie Alessio..

    RispondiElimina
  2. Ragazzo meraviglioso. Mi mancherai. Elena

    RispondiElimina
  3. Alessio...per te una preghiera e un abbraccio ai tuoi cari. adele

    RispondiElimina
  4. Quanta forza e ottimismo. Ale non sono molto credente e vorrei esserlo.. Ma.. Se per caso mi vedi... Dammi un pizzico della tua positività, della tua grande energia, del riuscire addirittura a chiudere la tua battaglia con un sorriso, senza sconfitta. Non riesco a trovare le parole giuste per descrivere..immenso ed indimenticabile Alessio, GRAZIE.

    RispondiElimina
  5. Grazie Alessio, un abbraccio a tutti coloro che ti sono vicini

    RispondiElimina
  6. Mi inchino a te, Alessio. Ti vedo sulla vetta! Sei una meraviglia.

    RispondiElimina
  7. Ero sicura che questo post sarebbe arrivato, Alessio. Sei sulla vetta e per quanto mi riguarda sei vivo, vivissimo. Un abbraccio a te e alla tua famiglia.

    RispondiElimina
  8. anche io ti vedo lassu'....libero e oltre....

    RispondiElimina
  9. Ciao Frop. un abbraccio a tutti coloro che ti sono vicini

    RispondiElimina
  10. Anche io mi inchino davanti a te Alessio.
    P.s.mi hai insegnato tanto....

    RispondiElimina
  11. Sei un grande.....un bacio a te che sei lassù e sorridi a noi quaggiù.....riposa in pace guerriero

    RispondiElimina
  12. Un inchino, un sorriso, una lacrima. Onore a te, giovane grande uomo, che tu possa, finalmente, riposare in pace.
    Mancherai.
    Ti abbraccio ancora, un ultima volta.

    RispondiElimina
  13. Froppolo... ci manchi tanto.
    Non solo hai raggiunto la vetta, ma hai compiuto una missione importante: sei arrivato al cuore di tutti e hai trasmesso forza e coraggio ad ognuno. Arrivederci, grande Frop!

    RispondiElimina
  14. Grazie Alessio, grazie

    RispondiElimina
  15. Ciao Alessio ora sei libero da ogni sofferenza, hai lottato a testa alta con coraggio e dignita'.Hai vissuto e vivi nel cuore di chi ti ama ed e' questa la vera vetta.

    RispondiElimina
  16. Ciao Frop, giuro che con questo ultimo post mi hai fatto scendere i lacrimoni davanti a un inutile schermo. Neanche immagini a quante persone hai dato una lezione di vita, non ti dimenticheremo. Grazie :'(

    RispondiElimina
  17. ciao frop...

    alexcasa89 di GV

    RispondiElimina
  18. Mi piace pensare che nel posto dove ti trovi adesso ci siano solo discese e te che le fai di corsa e senza freni... ciao grande

    RispondiElimina
  19. Ciao froppolo, riposa in pace.

    RispondiElimina
  20. Ti penso sempre! È già passato un mese((

    RispondiElimina
  21. Anche tu come la mia Anna Lisa ! Ora voglio credere che siate Lassù su quella vetta dove non c'è più dolore, nè pianto , nè lamento e noi ,ancora qui su questa terra ,aspettiamo il momento di riabbracciarvi. Stateci accanto.

    RispondiElimina
  22. Non ti ho conosciuto ma SEI E SEI STATO UN GRANDE UOMO!! GRAZIE.....

    RispondiElimina
  23. Ciao Alessio grande eroe. Riposa in pace guerriero sulla tua bellissima vetta.ci mancherai moltissimo.Monica

    RispondiElimina
  24. Ti penso spesso..avrei voluto chiederti un sacco di cose! ma adesso la vetta è giunta e tu sei stato un vero guerriero..ti ammiro infinitamente, io che sto facendo la tua stessa scalata..tengo duro e vado per quanto possibile a testa alta come te! GRANDE ESEMPIO PER TUTTI

    RispondiElimina
  25. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  26. Buon Natale ovunque tu sia.Ciao

    RispondiElimina
  27. Non si riesce a staccarsi da questo blog...Ciao piccolo Grande Uomo, guardaci da lassu'

    RispondiElimina
  28. Capito in questo blog solo ora e me ne dispiaccio, ma vorrei comunque far sapere ai suoi familiari che Alessio e' e continua ad essere un grandissimo esempio di coraggio, tenacia e determinazione. Sto vivendo un'esperienza simile e il suo modo di affrontare tutto e' realmente di grandissimo supporto.. oggi come sempre. Una preghiera per te, Alessio, il cielo si riempie del tuo sorriso, ciao! Eva

    RispondiElimina
  29. Ho avuto la fortuna di conoscerti quando, ormai tanti anni fa, entrambi frequentavamo lo stesso gruppo scout. Hai sempre avuto una grande forza ed un'infinita voglia di vivere ed io ho avuto la fortuna di condividere con te tanti bei momenti. Purtroppo solo qualche tempo fa sono venuto a conoscenza della tua battaglia. Per me il vincitore di questa battaglia sei tu, hai combattuto come un cavaliere valoroso e senza paura, come San Giorgio hai sconfitto anche tu il drago. La vita ti ha messo in difficoltà e tu non ti sei tirato indietro, anzi. Sei un esempio da seguire e per me sei un EROE, non come quelli dei fumetti, sei un eroe in carne ed ossa. Sei un grande, non dimenticherò le tue parole e non dimenticherò il tuo coraggio.
    Buona strada!


    L.

    RispondiElimina
  30. Ei proprio unosfigato! BASTA AMIANTO, SI ALL'EUANASIA

    RispondiElimina
  31. Ciao Alessio, ho scoperto questo blog per caso, a fine dicembre 2014. Sono arrivata, quindi, quando il sipario era già calato sulla tua vita. Ovviamente, essendo questo post l'ultimo, l'ho letto per primo e, poi, a ritroso, ho letto tutto il blog. Il tuo coraggio ed il tuo ottimismo mi hanno disarmata e ho passato giorni (che tuttora vivo) di grande crisi, grazie alle tue parole e alla tua storia. Sono depressa e a nulla servono le parole di chi mi sta intorno. Le tue parole mi hanno aiutata. Non so come, ma leggere delle tue peripezie mi ha dato un po' più di coraggio per affrontare i miei minuscoli problemi quotidiani e quando il magone prende il sopravvento penso a te e subito sto meglio. Sento di dover lottare, anche se contro un male diverso dal tuo, anche per te. Sento di dover lottare per sentirmi degna di aver letto queste pagine. Ho passato 2 giorni a leggere tutto il 3d sul forum di GV ed ogni tanto passo di lì o da questo blog. Per leggerti ancora una volta. Sono una tua coetanea e penso che tu sia una delle persone che avrei voluto vicino nella vita, un amico sincero e forte e tenace. Non ti potrò mai conoscere dal vivo, ma grazie a questa tua testimonianza ti porterò nel mio cuore e tu, in cambio, lo renderai un po' più leggero.
    Ciao Frop :)

    RispondiElimina
  32. Che Dio ti tenga sempre vicino a se...

    RispondiElimina
  33. Ciao grande e coraggioso soldato

    RispondiElimina
  34. Sei stato estremamente coraggioso...e spero col cuore che ovunque tu sia, ora sei li a sorridere....ciao eroe...

    RispondiElimina
  35. Ciao Alessio, esempio di vita e coraggio.Proteggi sempre la tua famiglia dal Paradiso

    RispondiElimina
  36. Ciao guerriero di mille battaglie, proteggi tutti dall'alto dei cieli e dai sempre forza alla tua famiglia.Sei un esempio di coraggio e bonta', ciao Alessio

    RispondiElimina
  37. E' trascorso più di un anno dalla tua scomparsa, ma il tuo coraggio e la tua forza di vivere la vita fino in fondo come un dono sono e saranno per me sempre un grande insegnamento. Sei nel mio cuore guerriero.

    RispondiElimina
  38. A più di un anno dalla tua scomparsa io, che ti ho conosciuto solo attraverso questo blog, continuo a pensarti e a dedicarti piccoli momenti felici della mia vita, come propose una tua amica l'anno scorso nei commenti sotto uno dei tuoi post. Ciao Frop, hai lasciato un segno nel cuore di tante persone e quando ti penso, non posso fare a meno di pensarti come ad un amico, anche se non abbiamo mai parlato. Buon Natale, ovunque tu sia.

    RispondiElimina
  39. Ciao,ti ricordo spesso.Sei stato un esempio di coraggio e vita

    RispondiElimina
  40. Hai vissuto mille anni nei pochi che ti sono stati concessi. Sei stato un esempio di VITA e di CORAGGIO. E hai lasciato un segno indelebile in moltissime persone. Fra queste, in me. Grazie degli insegnamenti, Maestro.

    RispondiElimina
  41. Il ricordo e' sempre vivo in me, splendi nel cielo e proteggi chi ti vuole bene.

    RispondiElimina
  42. Anche io lotto,e sono sofferente dopo una epatectomia destra a gennaio 2016 e una recidiva al diaframma a maio,e Con 40 giorni portanto un tubo di drenaggio che mi faceva male e quindi mi a lasciato con problemi intestinali che aumentano il dolore a tutto il Addome,ma continuo lottando e resisto fino adesso.Sono stato operato al Gemelli di Roma,ma non andato molto bene,continuo però con grande esperanze....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un grosso in bocca al lupo,vincerai tu!

      Elimina
  43. Vorrei avere occhi come i tuoi, e saper contemplare la bellezza dei panorami delle mie VETTE. A quasi due anni di distanza continui ancora ad insegnarmi.

    Grazie

    RispondiElimina
  44. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  45. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  46. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  47. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  48. Grazie Ale per tutto quello che mi hai insegnato..sono passati già due anni... sono venuta a conoscenza della tua storia un anno fa e ogni tanto torno qui a leggerti oppure sul forum...é strano da dire ma lo faccio quando sono triste o quando sembra che niente vada per il verso giusto. Tu riesci a trasmettermi quella forza e quella voglia di vivere che pochi riescono a darmi.. anche se non ci sono stata dall'inizio, ringrazio ancora il destino che mi ha fatto finire un anno fa su questo blog e poi qualche settimana fa su un altro forum che poi successivamente ho scoperto che entrambi sono stati scritti da te. So che ovunque tu sia continuerai a leggerci come hai sempre fatto. Vabbe scusami, non voglio dilungarmi ma avrei tanto voluto conoscerti e parlarti perché ho capito che eri e sarai (da qualche luogo) una persona meravigliosa. Ti ringrazio perché hai insegnato moltissimo a migliaia di persone. Sei stato un soldato, un guerriero, anche un amico perché ti considero cosí anche se non abbiamo mai parlato. E forse il destino aveva questo in serbo per te, migliorare vite di cosí tante persone, una lezione di vita per tutti.
    E forse il destino voleva che tu fossi un EROE guerriero, capace di aiutare migliaia di persone con la tua storia. Non smetterò mai di ringraziarti per questo..
    Ciao Frop ❤

    RispondiElimina
  49. Ciao Alessio, un saluto fin lassu', tra gli angeli.

    RispondiElimina
  50. Sei sempre nei miei pensieri...un abbraccio grande ovunque tu sia grande guerriero..

    RispondiElimina
  51. La tua storia avrei tanto voluto che fosse pubblicata...quando sono triste e angosciata soprattutto per i miei bimbi mi rifugio nelle tue parole,nella tua forza d'animo,nel tuo coraggio da vero guerriero..solo lì trovo la forza di andate avanti e capire che la vita è preziosa..peccato nn averti conosciuta personalmente..sei un esempio di vita...grazie di cuore

    RispondiElimina